fonte: www.pinterest.it

Mantenere una chioma riccia voluminosa e ben definita è spesso complicato se non si ha la cura di dedicare il giusto tempo alle procedure di shampoo e trattamenti vari.

Vediamo, dunque, quali sono le abitudini da adottare, per dei capelli perfetti ad ogni shampoo.

Pre-shampoo

I trattamenti pre-shampoo, in genere a base di oli vegetali, burro di karitè, frutta e altre sostanze nutritive, vanno ad agire a livello della cute per rivitalizzare la chioma.

fonte: www.pinterest.it

Una volta inumidita la testa, si applica il prodotto e lo si lascia agire per il tempo necessario, dopodiché, una volta risciacquata la testa, si procede con lo shampoo.

Si consiglia di effettuare un trattamento pre-shampoo, una volta a settimana, per non stressare il cuoio capelluto.

Shampoo

Per una chioma riccia è sempre consigliato uno shampoo con azione idratante (a base di aloe, oli essenziali…): poiché questo tipo di capelli tende a seccarsi, incresparsi ed irrigidirsi, questo genere di shampoo, permette di conservare una certa elasticità e luminosità alla capigliatura.

fonte: www.pinterest.it

Dopo il risciacquo è d’obbligo un balsamo o una maschera: in base al tipo di capelli potete scegliere prodotti ristrutturanti, vivacizzanti o idratanti, ma non rinunciate mai al loro utilizzo. Oltre alla loro azione specifica, balsami e maschere, servono ad ammorbidire i capelli, in modo che siamo in grado di pettinarli e ridefinirne i ricci.

fonte: www.pinterest.it

Una volta applicato il prodotto, pettinate la chioma con le mani, per diffonderlo a dovere, lasciate agire e poi procedete con l’ultimo risciacquo, magari con acqua fredda, che richiude tutte le squame dei capelli, sigillando l’azione del balsamo o della maschera.

Trattamenti di Styling

Per ridefinire bene i vostri ricci, vi consigliamo di usare una crema per lo styling, che vi consentirà di dare la giusta forma a ogni ciocca: pettinate la chioma, con un pettine a denti larghi, e sistemate con le mani, riccio per riccio, in modo che rimanga la forma ondulata anche dopo l’asciugatura.

fonte: www.pinterest.it

Per fissare il tutto potete scegliere di usare della mousse o del gel, in piccole dosi.

fonte: www.pinterest.it

Terminate il trattamento con una asciugatura delicata, a testa in giù (per dare volume alla chioma), usando un phon con diffusore.

 

Queste sono solo indicazioni base per avere dei ricci ben curati, ma ognuno può modificare il trattamento a proprio piacimento, in base alle necessità individuali.

 

Scopri come pettinare i tuoi ricci nei modi più trendy:

Di Nene