fonte: www.pinterest.it

Si dice che per l’armocromia, ognuno di noi appartiene a un certo tipo di stagione, i cui colori dovrebbero far risaltare il nostro incarnato e le varie tonalità del corpo (occhi capelli  labbra…). Ovviamente ci sono delle eccezioni e non esiste una scienza esatta sull’armocromia, ma possiamo scoprire di essere valorizzati di più utilizzando look dai colori caldi piuttosto che freddi o viceversa. 

Tinte e sfumature

fonte: www.pinterest.it

Se avete una carnagione chiara, occhi azzurri oppure verdi, potrebbe starvi bene una colorazione di capelli con sottotono freddo: potreste provare il biondo platino, oppure realizzare una tinta cioccolato, altrimenti si potrebbe scegliere di creare dei riflessi blu o violacei, sulla nostra chioma nero corvino.

fonte: www.pinterest.it

Per una pelle più olivastra e occhi scuri, è lecito scegliere di usare tonalità calde, come: un biondo miele, un castano ramato oppure qualche ciocca rossiccia per una chioma bruna da rinvigorire.

Make-up

fonte: www.pinterest.it

Questo gioco di colori continua nel make-up: per chi ha un sottotono caldo, è consigliabile usare ombretti neutri, poco appariscenti, come il bronzo o il pesca. Similmente, sulle labbra, sono suggerite nuance opacizzate o nude.

fonte: www.pinterest.it

Per un look freddo, invece, ci si può sbizzarrire con ombretti violacei o bluastri, e rossetti possono farsi di un rosso deciso oppure tendenti al bordeaux.

Gioielli

Una volta determinata la tinta e i colori che fanno per voi serve solo fare una scelta: oro o argento?

fonte: www.pinterest.it

Intuitivamente si può dire che l’argento, è la scelta giusta per un look freddo e rigido come l’inverno, ma luminoso ed elegante.

fonte: www.pinterest.it

Mentre l’oro, crea un effetto più avvolgente, caldo, che illumina i colori scuri e spenti senza offuscarli.

 

Di Nene