fonte: www.pinterest.it

Il Balayage è una tecnica di decolorazione francese, nata negli anni ’70, per ottenere una schiaritura dei capelli naturale e resistente nel tempo.

Come si realizza il balayage

La schiaritura dei capelli viene fatta, applicando sulle ciocche il decolorante a mano libera, a diversa altezza dalle radici. In questo modo lo stacco di colore non appare netto, ma sfumato su tutta la testa. La procedura, eseguita da un coiffeur, richiede dai 15 minuti, per una schiarita leggera, ai 30 minuti, per un effetto più intenso.

Manutenzione del balayage

Al contrario di una semplice tinta o di un degradè, il balayage, non richiede appuntamenti periodici da parrucchiere, poiché, trattandosi di una schiaritura naturale, la ricrescita non rappresenta un problema per l’estetica dell’hairstyle.

Tuttavia è bene aver cura dei capelli, applicando una maschera idratante 1-2 volte a settimana e nutrendo le lunghezze con qualche goccia di olio, dopo ogni lavaggio.

Che colore abbinare al nostro

Il balayage si puo realizzare su capelli lunghi, medi o corti, lisci o ricci che siano, ma la tonalità che scegliamo da abbinare al nostro colore naturale deve seguire delle regole di armocromia, se vogliamo un effetto delicato e non stucchevole:

Capelli castani

fonte: www.pinterest.it

Le nuance perfette per i capelli scuri vanno dal caramello, per tonalità castano scuro, al miele, per il castano chiaro.

fonte: www.pinterest.it

Altrimenti, per una schiaritura, particolare e molto luminosa, si può scegliere di realizzare il Tiger Eye: una decolorazione a più tonalità (che riprendono l’occhio della tigre, appunto), che vanno dal nocciola a nuance più dorate.

Capelli Biondi

fonte: www.pinterest.it

In base alla gradazione di biondo che abbiamo, possiamo realizzare schiariture, che vanno dal miele e oro, per capelli di un biondo scuro, al platino per un biondo più freddo.

Se si ha un colore tendente al rosso, si può scegliere di creare un balayage con sfumature rame.

Capelli Rossi

fonte: www.pinterest.it

Per i capelli rossi si possono scegliere diverse tonalità: rosso fuoco, per un look fashion e aggressivo, rame, più romantico e naturale, oppure il classico biondo, per chi ha una base di rosso chiara.

fonte: www.pinterest.it

 

Il balayge è una tecnica che fa furore, in quanto sta bene a tutti i tipi di capelli, che conferisce alla chioma profondità e molta luce. Ebbene, per il prossimo appuntamento dal parrucchiere sapete già cosa chiedere.

Per scoprire quale sfumatura può essere la più adatta a voi vi consigliamo anche:

Di Nene