fonte: www.pinterest.it

Farsi un taglio di capelli che contempli la frangetta è una scelta pratica ed efficiente: da sciolti, si avrà un look sempre ordinato e appropriato, mentre nei raccolti, donerà un tocco più vivace alla acconciatura.

Quelli che elencheremo sono i modi più semplici e tradizionali per acconciare i capelli con la frangetta, in maniera semplice ed efficace.

Trecce

fonte: www.pinterest.it

Che siano precise, sfilacciate o realizzate in modi alternativi, le trecce, accompagniate da una frangetta fatta bene, sono un hairstyle accattivante e di grande stile: giovanile e sbarazzino, si dimostra perfetto per le nostre giornate movimentate, dove non abbiamo tempo per un ritocco allo specchio. Inoltre si tratta di una pettinatura versatile, poiché è possibile rigirare le trecce su loro stesse, creando dei magnifici chignon, o attorno alla testa, per un look elegante e raffinato.

Coda

fonte: www.pinterest.it

Una coda di cavallo, vaporosa o dritta, mossa o liscia, che sia, è un look semplice e chic, che equilibra le forme della testa e lascia che la frangetta sia ben visibile in tutto il suo splendore.

Chignon

fonte: www.pinterest.it

Un raccolto a tutti gli effetti, che incornici il volto e che non copra il collo: lo chignon è il modo migliore per esaltare un make-up, una collana, degli orecchini oppure una frangetta. In base alla forma della nostra testa possiamo scegliere di realizzare uno chignon alto oppure basso, l’effetto rimane comunque di buon gusto.

fonte: www.pinterest.it

 

Scopri tutte le novità su acconciature, tinte ed haircare di quest’anno:

Di Nene