Modi per coprire l’elastico nelle code di cavallo

0
39
fonte: www.pinterest.it

A volte, quando si realizza una acconciatura, il perfezionismo può prendere la mano e un elastico troppo visibile, diventa scomodo da guardare, per cui bisogna ingegnarsi con vari metodi per coprirlo: di seguito qualche suggerimento.

Ciocca di capelli

fonte: www.pinterest.it

I modo più classico per coprire l’origine di una coda è usare una ciocca di capelli: questa viene avvolta intorno all’elastico fino a coprirlo perfettamente, poi viene fermata con una forcina, alla base della attaccatura della coda.

Anelli

fonte: www.pinterest.it

Un accessorio semplice e facile da abbinare, che si presta allo scopo di occultare l’elastico in maniera eccellente, è costituito dagli anelli per capelli: possiamo utilizzarne di più e metterli in sequenza oppure uno solo, ma che sia spesso abbastanza per svolgere il suo lavoro.

fonte: www.pinterest.it

Filo

fonte: www.pinterest.it

Un filo di perle, il nastro realizzato con una bella stoffa  o intrecciato in maniera particolare possono offrire una valida scelta per una coda elegante e sfiziosa.

fonte: www.pinterest.it

Se vi coglie la voglia di una coda alternativa, potete pensare anche di avvolgerla per l’intera lunghezza, o solo parzialmente, in una acconciatura originale e ordinata.

Gioielli

fonte: www.pinterest.it

La coda di cavallo può diventare una elegantissima acconciatura da sera, se la impreziosiamo con degli splenditi gioielli, con il duplice scopo di occultare l’elastico e far scintillare i capelli.

Previous articleHair rings: le acconciature illuminate dagli anelli
Next articleSottotono freddo e caldo: capelli make-up e gioielli per i tuoi toni