fonte: www.pinterest.it

Biker mimetici, anfibi di pelle e pantaloni cargo verdi oliva, sono gli ingredienti che rendono il fascino della divisa, straordinariamente irresistibile.
Ecco qualche caratteristica dei capi che vogliono ricreare un perfetto outfit dal gusto militare.

Colori

fonte: www.pinterest.it

Sembra sprecato dire che il colore simbolo di questo stile è proprio il verde militare ( o kaki o verde oliva), ma sono contemplati anche gli altri colori neutri come il marrone, il beige,  il bianco crema e il nero.
Questa gamma di colori sono tutti facilmente abbinabili tra loro, ma anche con tonalità più forti, accese, che possiamo scegliere di usare per creare contrasto.

Tessuti

fonte: www.pinterest.it

I tessuti con fantasia mimetica sono quelli che più ci ricordano la divisa da soldato, ma anche il cotone e il jeans si prestano bene a questo tipo di capi così geometrici e impostati .

fonte: www.pinterest.it

Anche la pelle è ben sfruttata in questo genere: sia negli accessori, come scarpe, cinture e cappelli, che nel vestiario, modellata in giacche e pantaloni.

Capi d’abbigliamento

Numerose collezioni sono state ispirate da questo stile,  accattivandosi l’attenzione del pubblico e degli amanti della moda; vediamo dunque i protagonisti della passerella.

Giacche

fonte: www.pinterest.it

Trench lunghi color kaki e giacche a doppio petto, dai bottoni dorati, sono evergreen indiscussi in un look militare: il taglio rigido e squadrato, che rievoca la divisa dei soldati, è una caratteristica che affascina e intriga, a cui difficilmente si resiste.

Gonne e Pantaloni

fonte: www.pinterest.it

E per le gambe? Pantaloni cargo, larghi e con molte tasche, e gonne dritte al ginocchio.
I primi sono sciolti, quasi sportivi, e non evidenziano le curve troppo evidenti o i centimetri di troppo sui fianchi. Mentre le gonne dritte slanciano le forme ed hanno un fascino retro chic.

Accessori

fonte: www.pinterest.it

Niente perline e niente strass: per completare il look solo borse ampie, come casacche e shopper, bracciali rigidi e cinture basic in pelle. Per la testa, giocano il loro ruolo berretti in stile cadetto e occhiali aviatore.

fonte: www.pinterest.it

Mentre ai piedi, niente décolleté o sneakers, ma anfibi o stivali in pelle, che evidenziano la caviglia e, moniti di plateau e tacchetto, sono anche in grado di slanciare la forma del piede.

Lo stile militare coinvolge talmente tanti capi, che ognuno di noi potrebbe essere attratto dall’indossare una giacca o uno stivaletto, che ci diano un po di quel fascino, che ha per noi, la divisa.

 

Di Nene