fonte: www.donna.fanpage.it

Fin dai tempi antichi, massaggiare alla radice dei capelli, era considerato un trattamento contro la calvizie e la caduta dei capelli. Oggi la scienza ce lo conferma: il massaggio del cuoio capelluto, ha la capacità di aumentare l’apporto di nutrienti e di ossigeno ai capelli, stimolando la circolazione sanguigna di quelle zone; in questo modo, è possibile ottenere molteplici benefici.

Benefici del massaggio

fonte: www.cadutadeicapelli.net

La perdita di capelli, può essere associata ad una mancanza di nutrienti, alla radice del capello, per cui non si ha più la crescita, ma la caduta di questo. Come già anticipato, il massaggio stimola il sangue a circolare maggiormente in prossimità del cuoio e, da questo, ne consegue un maggior afflusso di nutrienti per il sostentamento dei follicoli piliferi (strutture da cui hanno origine i capelli).

Inoltre il massaggio, favorisce la produzione di sebo, che serve all’idratazione dei capelli: in questo modo si è dunque in grado, di contrastare anche la secchezza del cuoio capelluto.

Infine, un massaggio, sia esso sulle spalle che sulla testa, ha un potere rilassante, nei confronti della muscolatura sottostante: il che si dimostra utile nei soggetti stressati, che hanno anche una maggior predisposizione alla calvizie.

Come si effettua il massaggio

fonte: www.renefurterer.com

Eseguire un massaggio al cuoio capelluto è estremamente semplice: bisogna applicare una leggera pressione sulla testa, disegnando piccoli cerchi. Questo gesto elementare, va eseguito per tutta l’area che va dalla regione nucale, all’attaccatura dei capelli sulla fronte, seguendo questa stessa direzione. Si consiglia di massaggiare i capelli 3-4 a settimana per 3-5 minuti, magari dopo uno shampoo o durante una maschera al viso oppure in un qualsiasi altro momento favorevole.

Prodotti e strumenti 

Il massaggio aiuta il riassorbimento di vari prodotti, alla radice dei capelli: oli, maschere, shampoo, cui ne favorisce l’effetto.

fonte: www.today.it

Per il massaggio è possibile usare i polpastrelli delle mani, ma, siccome potrebbero ingrassare i capelli, è consigliabile utilizzare spazzole apposite, larghe e con poche setole, oppure i massaggiatori elettrici.

fonte: www.incountryvalueoman.net

La caduta dei capelli puo colpire tutti, e non necessariamente bisogna appellarsi a trattamenti intensivi e trapianti per impedirla, si può provare massaggiando la testa, per qualche minuto al giorno.