Le acconciature con le trecce sono sempre molto in voga: danno una impressione ordinata e regale, a chi le porta, inoltre, valorizzano il volto e si accompagnano bene con qualsiasi look, sia esso elegante o casual.

Si può decidere di intrecciare i capelli in diversi modi, infiniti se vogliamo: la creatività trova sfogo sulle diverse tipologie di trecce realizzabili.

Nel mondo del cinema, questo concetto è ben chiaro, tant’è che, in molti film e serie, a caratterizzare alcuni personaggi, sono proprio le loro acconciature intrecciate. Vediamo, dunque, alcune di queste donne, che hanno espresso la loro personalità tramite splendide e iconiche trecce.

Game of Thrones

fonte: www.pinterest.it

Anche a chi non ha visto la nota serie del “Trono di Spade”, sarà capitata sott’occhio una delle splendide acconciature, fatte all’attrice Emilia Clarke per questa fiction: in ogni episodio, i lunghi capelli platino della regina Daenerys Targarien (personaggio da lei interpretato), sono stati intrecciati in acconciature complesse e senza precedenti, che hanno attirato l’attenzione del pubblico per la loro eleganza e bellezza.

fonte: www.twitter.com

Le trecce di Daenerys, che compongono le varie pettinature, sembrano aumentare di numero, andando in avanti con le diverse stagioni, fomentando la curiosità, di chi vede la serie, per le capigliature, sempre più elaborate e affascinanti.

Star Wars

Le acconciature scelte per la regina Padme, prima, e la principessa Leila, poi, sono ormai note a molti, in quanto considerate iconiche per il mondo del cinema: si tratta di intrecci elaborati ed eleganti, considerati tratti caratteristici delle donne di Star Wars. 

fonte: www.pinterest.it

Le trecce di Natalie Portman (Padme), sono sistemate in un maxi chignon, che raccoglie i capelli della metà superiore della testa: le ciocche restanti sono ondulate o raccolte in piccole trecce che completano l’acconciatura.

fonte: www.pinterest.it

Carrie Fisher (Leila) adotta più tipologie di acconciature con le trecce: ciocche intrecciate attorno al viso, a mò di coroncina, pendenti lateralmente, oppure raccolte in uno chignon, similmente a Padme.

fonte: www.pinterest.it

Vikings

fonte: www.pinterest.it

Come detto prima, le trecce possono essere disposte in migliaia di modi diversi, e ce lo dimostra Vikings; le donne di questa splendida serie hanno tutte i capelli raccolti in trecce e treccine, di tutti i tipi: alla francese, a spina di pesce, a quattro ciocche…Le nostre guerriere, fanno delle trecce, una cultura ed è impossibile non innamorarsi di almeno una delle stupende creazioni intrecciate, fatte alle attrici di questa serie.

fonte: www.pinterest.it

La principessa Sissi

Non solo nei film, ma anche nella vita reale, la famosissima Sissi di Baviera, dedicava molta attenzione al suo look e alla cura del corpo: in effetti, l’imperatrice d’Austria, passava, ogni giorno, circa sei ore davanti allo specchio, per pettinare i lunghi capelli ed acconciarli in enormi trecce regali. 

fonte: www.meteoweb.eu

Le acconciature della giovane imperatrice, erano talmente belle ed elaborate, che sono state usate come caratteristica emblematica del personaggio di Sissi, nei film biografici degli anni ’50, con protagonista Romy Shneider. La cosiddetta “treccia a corona”, è infatti, una invenzione della parrucchiera personale dell’imperatrice, che disponeva i lunghi capelli della giovane reale, facendo trecce, che le girassero tutte intorno al capo.

fonte: www.imtv.it

Ovviamente sono molti i film e le serie, che offrono una vasta gamma di hairstyle intrecciati, ma i più iconici sono senza’altro, questi che vi proponiamo. Le trecce sono una passione e bisogna darle spazio, per poter creare dei capolavori da sfoggiare (come la principessa Sissi o come una guerriera vichinga) o per avere un aspetto più ordinato o che, semplicemente, valorizzi il nostro viso.

 

fonte immagine: www.harpersbazaar.com