fonte: www.pinterest.it

Non tutti hanno la fortuna di avere ciglia lunghe, piene e ben incurvate, ma per fortuna è possibile ottenere queste stesse caratteristiche , attraverso la tecnica innovativa della laminazione.

fonte: www.pinterest.it

Questa procedura è in grado di rifornire le ciglia deboli e corte, di cheratina, vitamine e amminoacidi essenziali per la struttura pilifera: in questo modo queste diverranno più vigorose, piene e arcuate.

Procedura

Un trattamento di laminazione dura circa 60 minuti, nei quali le ciglia verranno ristrutturate e nutrite.

fonte: www.pinterest.it

Nel primo step si provvede alla pulizia delle ciglia, da sporcizie e residui di trucco,in seguito si provvede a disporre le ciglia, con prodotti emollienti e idratanti, su un cuscinetto ricurvo in silicone, che provvederà a conferire loro la curvatura giusta. Le ciglia vengono ulteriormente spennellate con prodotti estetici, questa volta, contenenti vitamine, amminoacidi e, soprattutto, cheratina: i quali dovrebbero restituire loro un aspetto rigoroso e vivace. Infine, per favorire l’assorbimento di tutti questi prodotti, si cospargono le ciglia di olio: che si inserisce tra le “squame” del fusto pilifero dando libero accesso agli altri prodotti.

Laminazione con Tinta

fonte: www.pinterest.it

Per chi ha un colore sbiadito o vuole avere un marcato “effetto mascara“, può effettuare una tinta delle ciglia, durante la laminazione: subito dopo la nutrizione e prima dell’olio.

Durata 

fonte: www.pinterest.it

La laminazione va eseguita in più sedute (3-4), per ottenere un esito permanente, altrimenti, con un solo trattamento, l’effetto durerà solo fino a 6-8 settimane.

Di Nene