fonte: www.pinterest.it

Lo stile parisienne ha un fascino delicato e molto romantico, per questo non sorprende che il caschetto favorito dalle donne sia proprio il bob alla francese. 

Caratteristiche 

fonte: www.pinterest.it

Il caschetto parigino è un taglio medio al limite: si ferma appena sotto i lobi delle orecchie. È un haircut paro e preferibilmente su capelli lisci o con onde appena accennate, che diano una parvenza di movimento alla chioma.

fonte: www.pinterest.it

Il bob alla francese classico, si porta con la riga al centro e una frangetta piena a incorniciare il volto.

A chi sta bene

Questo genere di taglio è molto particolare e raffinato,per cui non si addice a lineamenti rigidi o visi allungati, piuttosto è indicato per volti a cuore, ovali o quadrati. Nei visi rotondi tende a rimarcare la curvatura della faccia e ad allargarla.

fonte: www.pinterest.it

Chi ha una fronte ampia si può concedere una bella frangetta, altrimenti sarà meglio accorciarla o rinunciare a realizzarne una: potrebbe riempire troppo il volto e appesantire lo sguardo.

Liscia o mossa?

fonte: www.pinterest.it

Un caschetto riccio o estremamente mosso, perde i “connotati francesi” del taglio, per questo motivo è consigliato a chi possiede una chioma liscia o poco ondulata: le onde leggere accentuano la natura romantica dell’hairstyle, mentre i capelli lisci conferiscono un aspetto più impostato, ma giovanile.

Di Nene