fonte: www.wikiwand.com

Cleopatra è sicuramente uno dei personaggi più affascinanti della storia: la regina d’Egitto era conosciuta come una donna dalla bellezza eccezionale, oltre che colta e potente.

fonte: www.wikipedia.org

I suoi rituali di bellezza, tra cui dormire con una maschera d’oro poggiata sul viso, sono stati trascritti e conservati: oggi possiamo conoscere quali sono stati i beauty hacks, dietro questo storico fascino.

Bagno nel latte

fonte: www.pinterest.it

Cleopatra amava farsi il bagno immersa in una vasca con latte d’asina, miele, olio di mandorle e sale del Mar Morto. Questo genere di latte è un vero toccasana per la pelle, che appare morbida e giovane, mentre gli altri ingredienti hanno proprietà esfolianti: per cui donano al corpo lucentezza ed elasticità.

Sale del Mar Morto

Oltre che nella vasca da bagno, la regina d’Egitto, utilizzava il sale del Mar Morto come esfoliante per la pelle: sodio, calcio, zinco, magnesio e potassio, contenuti in esso, vengono facilmente assorbiti dalla pelle, che viene, in questo modo, nutrita e rinvigorita.

Crema viso

Una speciale crema per il viso, realizzata con cera d’api (per proteggere la pelle da infezioni e dalla secchezza) , aloe veraolio essenziale di rose e olio di mandorle, veniva usata dalla bellissima Cleopatra per mantenere il volto ben nutrito e idratato

Skin Care per il viso

L’acqua di rose ha proprietà benefiche, che la regina sfruttava per contrastare i brufoli, ottenendo cosi una pelle morbida e tonica.

fonte: www.pinterest.it

Per il viso utilizzava anche oli essenziali, con azione idratante, e aceto di sidro di mele (oppure lime), come antiossidante, per la protezione della pelle dai radicali dell’ossigeno.

Maschere

La regina era solita a usare gli alimenti ricchi di vitamine o con azione antiossidante, per fare maschere o trattamenti per la cura della pelle. Per esempio utilizzava lo zenzero per contrastare la formazione di rughe e le cipolle (contenenti vitamine dei gruppi A, C ed E), che hanno azione antibatterica e antinfiammatoria, per combattere l’acne e le imperfezioni del viso.

Sapone

Per esfoliare la pelle e mantenerla giovane e luminosa, Cleopatra utilizzava del sapone a base di farina d’avena, nutriente e dall’azione delicata.

Haircare

Per il suo shampoo la regina d’Egitto applicava sui capelli un alimento ricco di proteine, per una chioma nutrita e sana: l’uovo.

fonte: www.pinterest.it

Inoltre la nostra sovrana trattava la cute con oli riscaldati: in particolare l’olio di ricino e l’olio d’oliva. Un massaggio con questi unguenti è il segreto per avere la chioma lucente e setola della regina più bella d’oriente.

 

Di Nene