fonte: www.pinterest.it

Con la fine dell’anno è lecito fare nuovi propositi per quello che deve venire: nuove skincare da provare, colori diversi da indossare e obiettivi da raggiungere; possiamo dunque abbracciare il nuovo anno partendo con il realizzare nuove acconciature, da sfoggiare nella notte del 31 dicembre.

Old vibes

fonte: www.pinterest.it

Onde morbide sulle spalle, con riga laterale costituiscono l’hairlook che va per la maggiore, per la festa di capodanno: un po di lacca o della cera per ordinare le ciocche ribelli ed una forcina che tiri indietro i capelli su un lato, creano un effetto asimmetrico e dal fascino retrò estremamente accattivante.

Coda alta

fonte: www.pinterest.it

Una semplice coda non ha niente di troppo affascinante, ma con le giuste accortezze diventa una pettinatura perfetta per il vostro capodanno. Create delle onde appena accennate, con l’uso di bigodini, raccogliete i capelli in una coda di cavallo, facendo attenzione a coprire l’elastico e completate il tutto con un pizzico di lacca e una leggera cotonatura, per amplificare il volume dei capelli: la vostra coda super chic non passera inosservata.

Wet Look

fonte: www.pinterest.it

Un look più azzardato, quasi da red carpet, è quello che porta le caratteristiche di un wet look: capelli coperti di gel e pettinati all’indietro, in stile “dopo doccia” (leggi come realizzare un perfetto effetto bagnato per la tua acconciatura qui). Il wet look è elegante e aggressivo, perfetto per una serata importante come quella del 31 dicembre.

Gioielli 

fonte: www.pinterest.it

Una acconciatura semplice, può essere adattata alla notte di capodanno, con la scelta dei giusti accessori, e il consiglio verte nell’uso di brillanti, perline e strass, che rappresentano dei veri e propri gioielli, in grado di illuminare la chioma in maniera raffinata ed elegante (leggi le maniere più creative per applicarli sulla tua pettinatura qui).

 

Se questi hairstyle non soddisfano i tuoi gusti ti consigliamo altre opzioni:

Di Nene