Guanti Fingerless: l’accessorio più trendy dell’inverno

0
158
fonte: www.pinterest.it

Durante la stagione invernale si aggiungono molti capi al proprio outfit: sciarpe, cappelli, giacconi e guanti. Questi ultimi possono diventare dei veri e propri accessori, dato che orecchini e collane potrebbero ritrovarsi sommersi da strati di lana; per cui guardiamo qualche tipologia di guanto fingerless, che ci possa accompagnare per tutta la stagione, fino alla primavera.

Fantasie

fonte: www.pinterest.it

Perchè sfoggiare i classici guanti neri, quando si può dare più carattere al proprio outfit con accessori dalla texture fantasiosa o con inserti e disegni?! Date sfogo alla fantasia, perché più viene espressa, più il risultato vi stupirà.

Colori

fonte: www.pinterest.it

Nero, Bianco e Grigio, sono certo delle scelte pratiche e facilmente abbinabili, ma un tocco di contrasto, non disturba mai: guanti rossi, verdi e rosa, sono delle valide alternative, altrimenti, se siete più temerari, potete giocare su colori più accesi e anticonvenzionali, che illuminino il vostro outfit, in maniera ancor più originale.

Guanti Lunghi

fonte: www.pinterest.it

Con una giacca a manica larga o con un vestito, potete abbinare dei guanti lunghi, che slanciano la forma del braccio e sono adatti sia ad ambienti aperti che chiusi: questo tipo di guanti ha una eleganza intrinseca, che vi consigliamo di sfruttare per le grandi occasioni.

 

 Velati

fonte: www.pinterest.it

Se volete un accessorio delicato e raffinato, un guanto con inserti in pizzo oppure velato, è la scelta giusta: poco appariscente, ma fa il suo lavoro, rendendo il vostro look, di una discreta eleganza.

Gioielli

fonte: www.pinterest.it

Se il braccialetto non si vede, potete ovviare per un guanto: realizzato interamente con brillanti e catenelle oppure con qualche punto luce, i vostro accessorio fingerless, diventa un vero e proprio bijou, da sfoggiare in serata.

 

 

Previous articleCome abbinare il Blu Tiffany
Next articleI mille hairstyle di Miley Cyrus